HomeBlog15 Libri Da Leggere Di Economia E Finanza per iniziare a investire
3 libri sulla finanza

15 Libri Da Leggere Di Economia E Finanza per iniziare a investire

Leggere libri di economia e finanza è davvero così utile come sembra?

Assolutamente sì e ti spieghiamo subito il perché.

Trader professionista o investitore principiante non ha importanza: un buon manuale può aiutarti ad apprendere i concetti base del mondo economico, a mantenere il focus sui tuoi obiettivi e a rimanere aggiornato sulle novità del mercato azionario.

Come si fa però a scegliere i volumi in grado di fare la differenza in un oceano sterminato di proposte editoriali?

Semplice, per capire quali sono migliori libri per iniziare a investire, non devi far altro che leggere questo articolo!

6 validi motivi per leggere i libri di economia e finanza

Leggere i testi più importanti e significativi dal punto di vista degli investimenti ti permette di acquisire le competenze necessarie per comprendere tutti i mercati, persino quelli più complessi, di affinare il tuo senso degli affari e di sviluppare delle forti capacità analitiche che ti permetteranno, insieme al tuo consulente finanziario indipendente, di sviluppare la strategia più adatta al tuo portafoglio e ai tuoi obiettivi di crescita. I vantaggi derivanti dalla lettura di questi volumi non finiscono qui.

I migliori libri di economia e finanza ti aiutano a:

  1. Eliminare la paura degli investimenti

Marie Curie era solita dire che “Niente nella vita dovrebbe essere temuto, solo compreso”. L’essere umano, per sua natura, tende ad aver paura delle cose che non conosce e a farsi influenzare dalle opinioni altrui, da quello che legge sui social o sente dagli organi di stampa. Un buon libro ti aiuta a comprendere e a costruire la tua personale consapevolezza.

  1. Ampliare il vocabolario

Comprendere i termini più utilizzati nel mondo della Borsa non è semplice. Spesso, soprattutto i principianti, rischiano di perdersi in un universo di parole come asset class, futures o sigle come ETF o NFT. Un manuale di finanza ti permette di costruire da zero o ampliare il tuo glossario economico.

  1. Pensare a nuove opportunità

Una buona educazione finanziaria ti aiuterà a sviluppare una strategia efficace, a valutare varie opportunità economiche o a capire, ad esempio, quali sono i migliori investimenti per i tuoi figli.

Leggere questi testi può suggerirti sinoltre trategie e investimenti ai quali non avevi mai pensato o dato importanza. Spesso ti ritroverai a imparare e a prendere spunto da autori che hanno già percorso queste strade e che hanno risolto problemi e difficoltà che potresti incontrare anche tu.

  1. Comprendere la psicologia economica

La finanza non può essere ridotta a curve, relazioni, grafici e modelli. Il mondo dell’economia è molto più vasto e va oltre la semplice teoria. Dietro un calcolo o un processo decisionale ci sono uomini che pensano, elaborano, comprendono: nella nostra classifica troverai alcuni libri che affrontano la tematica economica proprio da un punto di vista psicologico.

  1. Capire le tue abitudini di spesa

Il mondo dell’economia viaggia di pari passo con la realtà che viviamo quotidianamente.

Shamari Benton, famoso professionista dell’alta finanza, ha recentemente affermato che basta entrare in un negozio di alimentari per fare i conti con una realtà intrisa di riflessioni economiche e analitiche. Sotto questo punto di vista, un manuale dedicato alla gestione del denaro ti aiuterà a fare luce su questioni alle quali non hai mai pensato.

Facciamo un piccolo esempio.

Hai mai sentito parlare di disponibilità a pagare (DAP)?

La DAP o Willingness to Pay (WTP) è l’importo massimo che sei disposto a spendere per un bene o un servizio per ottenere un miglioramento nella tua situazione o per evitare una perdita.

Se però non sai qual è la tua capacità di spesa, crei un divario tra DAP reale e ipotetica e le conseguenze sui tuoi risparmi possono essere davvero deleterie.

Imparare a conoscere il mondo dell’economia può aiutarti a gestire meglio le tue finanze e a prendere decisioni più sagge per te e per la tua famiglia.

Infografica DAP:

Fonte: https://images.squarespace-cdn.com/content/v1/640b6d5772617d1d88450b1e/1679097789461-K2R07DRDG9ORG9SX5V0M/image-asset.png?format=1500w

  1. Costruire una strategia a medio e lungo termine

Partire da una buona base teorica è fondamentale per comprendere dove vuoi arrivare e non solo. Capire quali sono i tuoi obiettivi economici a medio e lungo termine ti aiuterà a costruire, insieme al tuo consulente finanziario indipendente, la strategia finanziaria adeguata al tuo profilo di investitore.

Nel frattempo puoi scaricare il webinar gratuito “3 strategie per proteggere e far rendere i tuoi investimenti”, una guida che ti aiuterà a comprendere qual è la migliore strategia per investire in questo preciso momento storico.

Che libri leggere per iniziare a investire?

Il successo in Borsa non nasce dal nulla: scegliere i libri da leggere per iniziare a investire ti permette di comprendere il funzionamento del mercato azionario, di individuare la strategia di investimento più adatta a te ma anche di compiere scelte ragionate.

Non dimenticare che la salute finanziaria del tuo portfolio è indispensabile così come evitare perdite che possano in qualche modo compromettere le tue risorse.

A tal proposito ti invitiamo a scaricare il webinar gratuito “3 strategie concrete per recuperare le perdite sugli investimenti”, una guida attraverso la quale potrai capire come funzionano i mercati finanziari e cosa fare in caso di perdite.

Ok, fin qui tutto chiaro ma come si fa a capire qual è il testo di cui abbiamo davvero bisogno?

Basta dare una rapida occhiata a qualsiasi scaffale dedicato ai libri di economia e finanza per capire due cose: la prima è che sono davvero numerosi, la seconda è che non tutti sono all’altezza delle aspettative.

Per aiutarti nella scelta abbiamo deciso di creare una lista con i migliori volumi dedicati a tre grandi aree tematiche:

  • investimenti
  • finanza
  • gestione dei denaro

Guida ai migliori libri per investire in Borsa

Padre ricco, padre povero – Robert T. Kiyosaki

Iniziamo la nostra rassegna con un classico dei libri dedicati al mondo degli investimenti. Padre ricco, padre povero, best seller da oltre 25 anni, ha aiutato milioni di persone nel mondo a prendere in mano le redini della propria vita finanziaria.

Il testo narra la storia dell’autore ma soprattutto spiega, con dovizia di particolari, una visione davvero particolare dell’esistenza. Kiyosaki punta il focus sul tipico stile di vita occidentale: studiamo, lavoriamo, risparmiamo e … moriamo. Desolante vero? E se provassimo a invertire la rotta, cercando una maniera per guadagnare senza lavorare?

Da qui parte la narrazione della vita dell’autore, una storia dominata dalla presenza di due personaggi: il vero padre, povero, e il papà ricco del suo migliore amico. Attraverso un’analisi lucida e priva di moralismi, Kiyoski spiega le differenti vedute sul denaro da parte di entrambi, visioni che li hanno proiettati su strade diametralmente opposte: una vita faticosa e priva di soddisfazioni per uno, l’agiatezza e il lusso per l’altro.

Una delle teorie più interessanti presentate nel libro è proprio quella che ha a che fare con il trading.

L’autore prende ad esempio il mutuo: per pagarlo dobbiamo ovviamente possedere un reddito. E se provassimo invece a destinare tale rata a un investimento in azioni più rischioso ma più redditizio?

Secondo l’autore, lo strumento ideale per investire è rappresentato dal trading online ma attenzione: non ci si improvvisa trader ma occorre possedere una solida formazione o richiedere l’appoggio di un professionista del settore.

Entra nel Caveau di IoInvesto SCF e scopri tutti i segreti sugli investimenti.

Il piccolo libro dell’investimento. Un modo efficace per garantire il tuo guadagno nel mercato azionario – John C. Bogle

Il testo scritto dal fondatore di Vanguard è un altro classico che non può mancare nella tua libreria. Raccomandato da giganti del settore come Warren Buffett e Charlie Munger, è un volume semplice da leggere ma, al tempo stesso, capace di proporre un’analisi approfondita sul mondo del trading.

Secondo l’autore, ogni investimento deve basarsi su una semplice regola: il buonsenso.

Tradotto in termini pratici vuol dire arrivare a possedere l’intero mercato azionario, sfruttando la differenza tra investimenti attivi e passivi e riducendo in maniera significativa i costi relativi all’intermediazione finanziaria.

Nel nostro report gratuito che puoi scaricare qui, ti mostriamo, attraverso 8 case studies, qual è la differenza tra le banche e le consulenze finanziarie gratuite e come ridurre i costi occulti degli investimenti.

I passaggi più interessanti e pratici di questo libro sono due: l’analisi puntuale e sincera dei mercati finanziari e lo studio approfondito degli ETF.

L’automatic millionaire. Un one-step plan per diventare ricchi – David Bach

Lui è un manager di basso livello, lei una comune estetista. Il loro reddito non supera la quota dei 55.000 dollari l’anno eppure possiedono due case, mantengono due figli al college, non hanno debiti e sono andati in pensione a 55 anni con più di 1 milione di dollari di risparmi.

La storia di questi due coniugi americani è il punto di partenza del libro scritto da David Bach, un testo considerato un vero e proprio vademecum per chi vuole prendere in mano le redini della propria vita finanziaria.

Pagina dopo pagina imparerai a:

  • liberarti dall’idea di dover possedere a tutti i costi un budget di partenza
  • non aver bisogno di molti soldi
  • non fare del denaro la tua ragione di vita
  • creare un perfetto piano finanziario nel giro di un’ora

La formula di Bach è riassunta efficacemente nell’infografica Automatic Millionaire Investment Pyramid:

Fonte: https://static.oprah.com/

L’autore raccomanda ai più giovani di investire fino al 60% in fondi azionari perché la giovane età permette loro di cavalcare senza problemi gli alti e bassi del mercato e di riservare soltanto dal 5% al 15% di risorse in obbligazioni.

L’investitore intelligente – Benjamin Graham

Graham è considerato all’unanimità il padre del value investing, una strategia di investimento fondata sull’acquisto di titoli snobbati dal mercato e ideale per premiare le operazioni di trading a lungo termine:

Fonte: https://finanza.economia-italia.com/wp-content/uploads/2020/05/value-investing.jpg

Intere generazioni di investitori hanno costruito la propria fortuna finanziaria partendo dalla lettura di questo testo, scritto nel lontano 1949 e considerato come la Bibbia degli investimenti: pensa che uno degli allievi più famosi di Graham è proprio Warren Buffett, uno degli investitori più ricchi al mondo.

In questo libro non troverai la formula magica per scegliere senza sbagliare i tuoi investimenti.

L’autore infatti ha voluto condividere con il suo pubblico i principi che regolano il mercato azionario ovvero quei concetti base che puoi facilmente applicare a qualsiasi operazione finanziaria.

Non lasciarti trarre in inganno dall’anno di pubblicazione.

Graham è riuscito a creare un volume universale, capace di sfidare il tempo. Tuttavia, per una maggiore comprensione del testo, ti invitiamo ad acquistare l’edizione del 2003 rivista e commentata da Jason Zweig, editorialista del Wall Street Journal.

Un passo avanti a Wall Street: i segreti e le strategie per guadagnare in Borsa – Peter Lynch

Il best seller scritto da Peter Lynch, famoso investitore e filantropo statunitense, ha venduto più di un milione di copie in tutto il mondo.

L’autore parte da una semplice domanda: è possibile utilizzare quello che già sai per guadagnare in Borsa? La risposta di Lynch non può che essere affermativa e, per dimostrare la sua tesi, descrive il metodo che ha utilizzato per raggiungere il successo finanziario.

Il mondo della Borsa non è una realtà destinata soltanto agli addetti del settore. Durante la giornata ci imbattiamo in un numero infinito di prodotti e servizi e le opportunità di investimento sono ovunque.

Se riusciamo a prestare attenzione alle migliori, siamo sulla buona strada per individuare le società in cui investire, battendo sul filo di lana i trader professionisti.

Giocare in Borsa però non è un affare mordi e fuggi: se investi a lungo termine e senza fretta, afferma Lynch, sarai ricompensato dagli ottimi risultati.

Entra nel Caveau di IoInvesto SCF e scopri tutti i segreti sugli investimenti.

Il piccolo libro per investire come un professionista. I 5 passi per scegliere le azioni migliori – Joshua Pearl e Joshua Rosenbaum

Pratico, semplice da consultare ma soprattutto efficace. Il libro scritto da Pearl e Rosenbaum ti spiega come orientarti nel vasto mondo del trading ma soprattutto come selezionare i titoli sui quali investire, attraverso una serie di esempi pratici e di modelli utilizzati a Wall Street.

Particolarmente utile è la sezione dedicata ai fondi comuni di investimento e alle pensioni integrative, considerate come uno strumento ideale per pianificare il proprio futuro. Nel nostro manuale gratuito sulla previdenza, ti spieghiamo come gestire la tua situazione previdenziale per aumentare la tua pensione futura.

La psicologia dei soldi. Lezioni senza tempo sulla ricchezza, l’avidità e la felicità – Morgan Housel

Secondo gli esperti, uno dei principali problemi degli investitori alle prime armi è rappresentato dalle emozioni. Le sensazioni di paura, attesa o incertezza possono falsare la visione concreta del mercato azionario ma anche della propria disponibilità economica, generando risultati spesso disastrosi.

Per contrastare questa tendenza hai due strumenti a tua disposizione: il primo è richiedere l’intervento di un consulente indipendente che saprà indirizzarti verso le scelte più adatte al tuo profilo di investimento, la seconda invece è capire il perché di questi sentimenti.

Tra i libri di economia e finanza per principianti, La psicologia dei soldi risulta essere uno dei più pratici e semplici da comprendere. Pagina dopo pagina, imparerai a controllare le tue emozioni e a investire con una mente pronta e focalizzata sugli obiettivi che vuoi raggiungere.

Il metodo Warren Buffett. I segreti del più grande investitore del mondo – Robert G. Hagstrom

Nel corso di questo articolo abbiamo avuto modo di parlare più volte di Warren Buffett, il guru della finanza mondiale.

Robert G. Hagstrom, chief Investment Officer di Equity Compass Investment Management, ha studiato le tecniche e i metodi utilizzati dall’Oracolo di Omaha (questo il soprannome di Buffett) e li ha riportati in questo libro che, in breve tempo, è diventato uno dei più letti sia dai principianti sia dai trader professionisti.

L’autore spiega con dovizia di particolari quali sono i punti dai quali partire: prendere poche ma importanti decisioni sulle quali costruire il proprio portfolio, evitare l’improvvisazione e smetterla di controllare continuamente il mercato azionario.

Tra le altre cose, imparerai anche a capire e usare alcuni concetti e termini particolarmente cari a Buffett come, ad esempio, l’Economic MOAT.

A scuola di trading – Gianluca Defendi

Nella nostra classifica dei libri per iniziare a investire, non poteva mancare un manuale tecnico, perfetto per apprendere i principali rudimenti della materia.

L’autore spiega in modo semplice e pratico come si fa l’analisi dei prezzi, cosa sono i movimenti ciclici delle attività finanziarie, in cosa consistono concetti come la pressione rialzista e ribassista o, ad esempio, in cosa consiste il concetto di value area.

Davide Capoti – Bitcoin Revolution

Davide Capoti ci offre un interessante viaggio nel modo delle criptovalute, le celebri monete elettroniche che, nonostante una leggera flessione, rimangono tuttora uno degli investimenti più diffusi al mondo. L’autore ci aiuta a capire cosa sono e se conviene davvero investire in Bitcoin & co.

Cosa studiare per capire la finanza?

Ti diamo tre ragioni per cui dovresti leggere un libro dedicato interamente alla finanza:

  • l’educazione finanziaria è fondamentale per diventare protagonisti delle proprie scelte economiche;
  • conoscere la materia rappresenta un’ottima base per attuare ottime strategie di investimento;
  • un buon manuale ti permette di capire di quanto soldi hai bisogno nella tua vita e di quanto dovresti risparmiare ogni mese per raggiungere i tuoi obiettivi.

Ti consigliamo due testi:

Finalmente ho capito la finanza – Maurizio De Pra

Questo libro, scritto in maniera semplice e piacevole, ti aiuta a capire il significato dei termini più utilizzati nel mondo dell’economia come indici di Borsa, acquisizioni, fusioni e così via. De Pra spiega, esempi alla mano, quali sono le principali leggi economiche e i meccanismi di base che regolano il mercato.

Principi di finanza aziendale – Richard A. Brealey, Stewart C. Myers, Franklin Allen

Questo è un manuale perfetto per chi ha già una conoscenza di base del mondo economico o per chi sta cercando dei libri sull’economia e la finanza aziendale.

Nel testo troverai la spiegazione di alcuni aspetti che riguardano da vicino il mondo delle imprese come, ad esempio, il modo in cui affrontano i cambiamenti socio-economici o in cosa consistono termini come valori, rischio di mercato, pagamento dei dividendi o finanziamento del debito.

Come gestire il denaro: libri da leggere

Non sai da che parte iniziare per imparare a gestire in maniera consapevole il tuo denaro? Inizia con questi libri:

Ti insegno come diventare ricco. Il programma in 6 settimane che funziona davvero – Ramit Sethi

Chi ha detto che essere ricchi vuol dire spendere soldi?

In questo libro Ramit Sethi, uno dei più famosi consulenti finanziari americani, ti spiega come affrontare le insidie nascoste dietro il denaro, come risparmiare ogni mese, come far fronte ai vari debiti e come evitare di sperperare soldi.

Secondo questo guru della finanza è possibile spendere tranquillamente le proprie risorse soltanto dopo averle investite.

Il milionario della porta accanto – Thomas J. Stanley e William D. Danko

The Millionaire Next Door è un libro che racconta fatti e storie reali per aiutarti a capire l’importanza del risparmio e degli investimenti.

Gli autori hanno studiato le abitudini e gli stili di vita di oltre 1.000 milionari.

Il risultato ti stupirà: la maggior parte di queste persone vive al di sotto dei propri mezzi, non spende soldi in cose costose come auto di lusso o grandi case ma preferisce risparmiare e investire in azioni finalizzate a un guadagno a lungo termine.

Essere ricchi, secondo gli autori, vuol dire conquistare la capacità di risparmiare e investire.

O la borsa o la vita. 9 passi per trasformare il tuo rapporto con il denaro e ottenere l’indipendenza finanziaria – Vicki Robin e Joe Dominguez

Robin e Dominguez spiegano in modo pratico e veloce come gestire i nostri soldi per raggiungere l’indipendenza finanziaria.

Una delle lezioni più importanti che il libro ci insegna è di tenere traccia delle spese per capire dove vanno a finire i nostri soldi e modificare eventualmente le nostre abitudini di spesa.

In conclusione, questi sono i migliori libri di economia e finanza da leggere. Scegli quelli che fanno per te, stabilisci i tuoi obiettivi e accedi al gratuitamente al Caveau di IoInvesto SCF per scoprire i segreti più importanti sugli investimenti!

Glossario:

Asset class: categoria di investimento finanziario distinta dalle altre in base a caratteristiche peculiari.

Consulente finanziario indipendente: professionista del settore in grado di aiutare i clienti a costruire e gestire la pianificazione ottimale del loro patrimonio.

ETF: l’Exchange Traded Fund è un fondo che viene negoziato in Borsa come un’azione.

Fondo comune di investimento: strumento finanziario utilizzato per riunire le risorse finanziarie di un gruppo di risparmiatori per investirle.

Fondo pensione: forma di previdenza complementare privata.

Rischio di mercato: la possibilità di subire delle perdite da un investimento a causa delle variazioni improvvise del mercato.

Richiedi l’analisi gratuita dei tuoi investimenti e scopri quanto puoi risparmiare ogni anno.

Come iniziare a investire correttamente

Leggere libri di economia e finanza è davvero così utile come sembra? Assolutamente sì e ti spieghiamo subito il perché. Trader professionista o investitore principiante non ha importanza: un buon manuale può aiutarti ad apprendere i concetti base del mondo economico, a mantenere il focus sui tuoi obiettivi e a rimanere aggiornato sulle novità del […]

Certificati e opzioni: cosa sono e come funzionano?

Leggere libri di economia e finanza è davvero così utile come sembra? Assolutamente sì e ti spieghiamo subito il perché. Trader professionista o investitore principiante non ha importanza: un buon manuale può aiutarti ad apprendere i concetti base del mondo economico, a mantenere il focus sui tuoi obiettivi e a rimanere aggiornato sulle novità del […]

Asset class: cosa sono e perché sono importanti

Leggere libri di economia e finanza è davvero così utile come sembra? Assolutamente sì e ti spieghiamo subito il perché. Trader professionista o investitore principiante non ha importanza: un buon manuale può aiutarti ad apprendere i concetti base del mondo economico, a mantenere il focus sui tuoi obiettivi e a rimanere aggiornato sulle novità del […]