HomeBlogCome iniziare a investire da giovani
investire da giovani

Come iniziare a investire da giovani

Sei giovane e vuoi investire? Vuoi sapere da dove si parte e come si fa? Vediamo alcuni consigli utili su come investire da giovani, al fine di gettare le basi per un futuro finanziario solido.

I giovani si rivelano talvolta poco interessati al tema e ignorano il fatto che una mancata pianificazione finanziaria possa ripercuotersi negativamente sulla loro vita futura, oltre a far perdere grandi opportunità.

È una buona idea cominciare a investire il prima possibile? La risposta: è assolutamente si.

Come iniziare a investire da giovani

Uno studio dell’OECD (Organisation for Economic Co-operation and Development) sul livello di conoscenza finanziaria ha rivelato come nel bel paese solo il 43,8% degli italiani abbia ottenuto un buon risultato in termini di conoscenza in ambito finanziario.

Il dato che ne risulta è piuttosto allarmante, soprattutto se confrontato con i risultati di altri Paesi. Per esempio l’Austria ha ottenuto il 73,6% di partecipanti intervistati con una buona conoscenza finanziaria; la Germania il 67,9% e la Francia il 60,6%. L’idea di introdurre l’educazione finanziaria obbligatoria nelle scuole appare un concetto non più così strano.

In questo modo si darebbe la possibilità alle giovani generazioni di comprendere i concetti di base in ambito finanziario e di sviluppare un pensiero critico sul tema, prendendo decisioni corrette già da giovani. 

Come iniziare a investire da giovani

La gestione delle finanze, infatti, sarà una costante per tutta la vita, a prescindere dal reddito.

Concetti come inflazione, potere di acquisto e interesse composto sono tematiche che riguardano tutti e richiedono tempo per una completa assimilazione. Perciò, prima si inizia il processo di familiarizzazione, meglio sarà.

Stesso discorso vale per concetti come azioni, obbligazioni, mutuo a tasso fisso o variabile, la cui conoscenza è imprescindibile.

Quali investimenti fare da giovani?

Capiamo all’atto pratico quali possono essere gli investimenti che puoi fare da giovane e i passi da fare, per muoverti nella giusta direzione.

Il punto di partenza da cui si dovrebbe partire è, come per ogni ambito, la formazione. Hai già letto il nostro articolo sui “15 libri da leggere di economia e finanza per iniziare a investire”?

Investire sulla tua formazione finanziaria, infatti, ti consente di gettare solide fondamenta per orientarsi all’interno di questo mondo. In secondo luogo, affidarsi a professionisti certificati in questo ambito è sicuramente la scelta migliore.

Parallelamente, esistono anche professionisti del settore regolarmente iscritti agli albi professionali, come i consulenti finanziari indipendenti. È, inoltre, importante diffidare dai finti guru del web che promettono soldi facili in tempi rapidissimi.  Queste figure hanno spopolato con l’avvento dei social.

Ricordati sempre che il guadagno facile non esiste!

Non lasciarti imbrogliare e studia! Scarica questi preziosi strumenti dal nostro Caveau Investimenti così potrai riconoscere le truffe e agire per tutelare i tuoi soldi.

Creare un piano di investimento 

Una volta che la formazione è completata, puoi cominciare a ideare un piano di investimento anche e soprattutto grazie al supporto di un consulente finanziario indipendente che ti dia assistenza negli investimenti.

Stabilire obiettivi finanziari realistici

Prima di iniziare a investire, è importante avere una chiara comprensione di ciò che vuoi ottenere finanziariamente. 

Gli obiettivi finanziari possono includere l’acquisto di una casa, l’accrescimento del capitale o l’integrazione della pensione. 

Stabilire obiettivi specifici e misurabili ti permetterà di tenere traccia dei tuoi progressi e di apportare eventuali modifiche al tuo piano di investimento.

Risparmiare e investire: un binomio vincente

Il risparmio è il primo passo per iniziare questo progetto. È consigliabile dedicare una parte del tuo budget mensile ai risparmi e agli investimenti, in modo da poter costruire il tuo patrimonio finanziario nel tempo.

Crea un piano di risparmio realistico, monitora le spese, evita quelle superflue e cerca di effettuare investimenti regolari, anche di piccole somme. Ciò ti consentirà una crescita esponenziale del tuo investimento negli anni, grazie al beneficio dell’interesse composto.

Il risparmio costante e l’investimento a lungo termine sono un binomio vincente, per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari.

Profilo di rischio

Investire in modo consapevole significa anche tenere conto del proprio profilo di rischio.

Ogni investitore ha un diverso grado di tolleranza al rischio che dipende da fattori come l’età, l’esperienza finanziaria e gli obiettivi di investimento.  È cruciale valutare questo aspetto attentamente, prima di selezionare le scelte più adatte.

Data l’importanza di queste decisioni, in parallelo alla formazione e alla definizione di un piano di investimento adeguato, è meglio affidarsi ad un consulente finanziario indipendente che ti accompagni nelle scelte.

Conosci da vicino tutti i nostri consulenti IoInvesto!

Investire da giovani: previdenza

Progetta insieme al tuo consulente finanziario indipendente la tua previdenza complementare! Iniziare a progettare la propria previdenza complementare fin dai primi anni di lavoro è un passo fondamentale.

Una decisione saggia come questa potrebbe cambiare la tua vita in meglio e farti vivere una vecchiaia più serena.

ottimizzare futuro finanziario giovani

I benefici futuri se investi da giovane

Abbiamo visto che iniziare in giovane età a pianificare una strategia di investimento comporta benefici ingenti. Gli effetti saranno visibili nel lungo periodo sotto l’aspetto economico e, come diretta conseguenza, su quello mentale.

Iniziare un piano di accumulo a 18 anni con i primi risparmi ti potrebbe portare in 20/30 anni ad ottenere un patrimonio di tutto rispetto. Questa è la ragione principale per cui ogni persona dovrebbe aprirne uno.

Allo stesso tempo, l’iscrizione a un fondo pensione è un passo da fare subito, così da accumulare anni di anzianità e aumentare il beneficio fiscale. In questo modo eviterai inutili ansie su come mantenere il tuo tenore di vita, una volta cessata l’attività lavorativa.

Inoltre, assicurarsi contro rischi inerenti la tua persona, ti permetterà di essere tutelato nell’eventualità che qualcuno di questi rischi si avveri. Per esempio, sottoscrivere una polizza invalidità può essere un’ottima idea, anche alla luce del costo esiguo se si dovesse fare in giovane età.

Conclusione

Abbiamo visto che, quando si è giovani e si inizia un’attività lavorativa, si cominciano ad accumulare i primi risparmi. In quel momento è opportuno non esitare, perché lì si delinea il futuro finanziario di ogni persona.

  • Se sei un genitore, comincia da subito a parlare di tematiche legate alla finanza personale e di investimenti. Così facendo crescerai dei figli finanziariamente educati.
  • Fai conoscere anche a loro il consulente finanziario di famiglia da quando sono ragazzi. In questo modo essi lo prenderanno come una figura di riferimento a cui appoggiarsi in futuro per le scelte importanti.
  • Se hai poco più di 18 anni e magari hai appena iniziato a lavorare, segui un corso di formazione finanziaria che ti possa trasmettere quei concetti fondamentali per affrontare le scelte finanziarie nel corso della vostra vita.

Come già anticipato, inizia ad accantonare una quota mensile di risparmio, magari anche utilizzando un secondo conto corrente. Inizia il tuo piano di accumulo con un prodotto ben diversificato e dai costi bassi. Gli effetti nel lungo periodo potranno essere spettacolari.

Iscriviti a un fondo pensione e assicurati contro i rischi a cui sei  esposto per proteggere te, il tuo patrimonio e la tua famiglia. Così eviterai alle persone che ti stanno accanto di finire coinvolte in eventi spiacevoli. 

Si tratta di pochi e semplici passi che possono portare a un grande risultato!

Sei disposto a cambiare in meglio la tua vita e costruirti un solido futuro finanziario? Se la risposta è sì, inizia con l’analisi gratuita del tuo portafoglio!

3 investimenti per avere rendite mensili

Sei giovane e vuoi investire? Vuoi sapere da dove si parte e come si fa? Vediamo alcuni consigli utili su come investire da giovani, al fine di gettare le basi per un futuro finanziario solido. I giovani si rivelano talvolta poco interessati al tema e ignorano il fatto che una mancata pianificazione finanziaria possa ripercuotersi […]

Come investire 1000 euro?

Sei giovane e vuoi investire? Vuoi sapere da dove si parte e come si fa? Vediamo alcuni consigli utili su come investire da giovani, al fine di gettare le basi per un futuro finanziario solido. I giovani si rivelano talvolta poco interessati al tema e ignorano il fatto che una mancata pianificazione finanziaria possa ripercuotersi […]

Come iniziare a investire correttamente

Sei giovane e vuoi investire? Vuoi sapere da dove si parte e come si fa? Vediamo alcuni consigli utili su come investire da giovani, al fine di gettare le basi per un futuro finanziario solido. I giovani si rivelano talvolta poco interessati al tema e ignorano il fatto che una mancata pianificazione finanziaria possa ripercuotersi […]