Società di Consulenza Finanziaria Indipendente

HomeBlogCosti, trasparenza degli investimenti e consulenza indipendente: della MIFID io MIFIDo
Mifid

Costi, trasparenza degli investimenti e consulenza indipendente: della MIFID io MIFIDo

Il Parlamento Europeo tramite la direttiva MIFID ha imposto all’Italia una serie di cambiamenti radicali nel business della consulenza finanziaria. 

Da un lato, maggior trasparenza sui costi e di conseguenza una maggior pressione sui ricavi stellari delle banche; dall’altro, l’introduzione della consulenza finanziaria indipendente e la richiesta di maggiori competenze certificate a ogni consulente. 

L’Europa si è accorta che l’Italia è ai fanalini di coda nel mondo in tema di cultura finanziaria  e di come l’intera industria finanziaria governata da Banche e Assicurazioni se ne stia da sempre approfittando.

Scopriamo insieme cos’è la MIFID e come sta rivoluzionando il mondo della consulenza finanziaria in Italia.

Prima della MIFID: il buio

Prima dell’avvento della normativa MIFID II, l’unica possibilità che le persone avevano per investire i propri soldi era quella di andare in banca e affidarsi al promotore finanziario. 

Il promotore finanziario lavora per la banca e può vendere solo i prodotti che la banca stessa gli dice di vendere.

In pratica, il suo stipendio dipende dalle commissioni che gli investitori pagano alla banca tramite i loro investimenti.

Eppure sono certo… 

…che la maggior parte delle persone creda che i loro investimenti non costino nulla.

E sai perchè? 

Perché quei costi sono ben nascosti e invisibili agli occhi poco esperti delle persone e spesso, purtroppo, vengono taciuti dai referenti bancari. 

È proprio a causa di questa poca trasparenza che nasce l’esigenza dettata dall’Unione Europea di imporre agli istituti bancari di dichiarare ufficialmente i costi reali che i risparmiatori sostengono annualmente per i loro investimenti.

Il motivo?

Questi costi nascosti portano alla distruzione totale della ricchezza degli Italiani, e l’Unione Europea ha detto:

BASTA!!!

Richiedi l’analisi gratuita dei tuoi investimenti e scopri quanto puoi risparmiare ogni anno.

MIFID 2, cos’è: le novità illuminanti 

Il 2018 è un punto di svolta e le cose finalmente cambiano perchè la MIFID 2, tra le altre cose, impone:

  • Obbligo alle Banche di fornire ai clienti la cosiddetta rendicontazione ex-post dei costi dei prodotti finanziari in loro possesso
  • Possibilità di beneficiare di una consulenza finanziaria indipendente e libera da conflitti d’interesse
  • Questionario MIFID: valutazione del profilo dei clienti per stabilire l’adeguatezza dei prodotti finanziari proposti.

Credi che i tuoi investimenti non costino nulla? Scopri la verità che ti hanno sempre nascosto!

Grazie alla MIFID, i risparmiatori hanno finalmente la possibilità di scoprire la verità che è sempre stata tenuta loro ben nascosta dall’industria bancaria. 

Tramite l’home-banking o il referente della propria banca le persone possono richiedere la “rendicontazione ex-post dei costi MIFID II” attraverso la quale l’intermediario è obbligato ad esplicitare e giustificare tutti i costi sostenuti sia in termini percentuali che effettivi. 

Sappi una cosa molto importante: la banca è tenuta per legge a fornire questo rapporto, quindi non fatevi fuorviare da false affermazioni o dichiarazioni di “apparente” ignoranza. 

Il tuo referente bancario deve fornire questo documento senza alcuna discussione.

Cosa aspetti? Non sei già sul tuo home-banking per scoprire la verità?

Vedrai che i costi sono tutt’altro che zero.

Mifid

La consulenza Indipendente: Italia, è ora di adeguarsi!

Non c’è nulla da fare…

Che tipo di consulenza è e che tipo di consigli possono arrivare da qualcuno il cui interesse è quello di vendere un determinato prodotto per guadagnarci di più tramite le commissioni?

Mi dispiace, la consulenza in questo caso non potrà mai essere incentrata sui bisogni e interessi reali delle persone

E questo l’Europa lo sa bene ed è il principale motivo per cui ha imposto all’Italia di adeguarsi a quei Paesi finanziariamente più evoluti e istruiti. 

E come lo fa?

Semplice: dando la possibilità ai risparmiatori di ricevere tutti i benefici di una consulenza finanziaria indipendente passando quindi da una filosofia di “vendita di prodotti finanziari” ad una di “vendita di consigli finanziari in base agli obiettivi di vita dei clienti”. 

I consulenti finanziari autonomi e le società di consulenza finanziaria (SCF) prestano il loro servizio su base indipendente, cioè senza alcun conflitto d’interessi e senza alcun rapporto con Banche, Gestori, Fondi. Per loro i clienti sono al centro di tutto.

Queste figure professionali, ormai punto di riferimento se non unica soluzione in paesi come Stati Uniti e Inghilterra, vengono pagate direttamente dai clienti. Ed il loro unico interesse è fare il bene delle persone, mettendo le basi per realizzare i loro obiettivi. 

Richiedi l’analisi gratuita dei tuoi investimenti e scopri quanto puoi risparmiare ogni anno.

Questionario MIFID: cos’è?

La direttiva europea ha imposto a tutti i consulenti finanziari (indipendenti e non) di sottoporre il cliente a un questionario specifico per determinare l’adeguatezza degli strumenti consigliati

Adeguatezza”, cos’è questa parolaccia?

In poche parole, la valutazione di adeguatezza verifica che gli strumenti consigliati siano allineati agli obiettivi di vita del risparmiatore, alla sua capacità di sopportare i rischi e la volatilità del mercato come anche al suo orizzonte temporale. 

È un passo importantissimo, che si aggiunge ai precedenti, verso una consulenza puramente incentrata sui bisogni dei clienti e sulla loro tutela.

Ma la domanda che sorge spontanea è: come mai l’Unione Europea un giorno ha deciso di imporre queste accortezze che sembrano, almeno apparentemente, così banali e scontate?

La risposta è altrettanto facile e forse può non piacere.

Ma evidentemente, se tutto questo è stato fatto e imposto da un giorno all’altro significa che tutta questa trasparenza e tutela verso i risparmiatori italiani prima non c’era!

Vuoi parlare con me? Prenota una call e scopri come migliorare i tuo investimenti

0Commenti

    Lascia un commento

    I nostri consulenti

    Tutti iscritti all’albo e indipendenti per vocazione, i nostri consulenti saranno al tuo servizio per farti raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Sono specializzati su risparmio, investimenti e protezione e ti proporranno le soluzioni più adeguate al tuo caso specifico e al tuo orizzonte temporale.

    Parla con un consulente
    Angelo_Spata
    Andrea_Pozzali
    Roberto_Barone
    Alessandro_Perna
    Davide_Fabbricotti