Rectangle 269

MEGLIO PENSARCI PRIMA PER OTTENERE DI PIÙ

Valutazione Gratuita della tua situazione Previdenziale

Scopri come gestire al meglio i tuoi contributi e la possibilità di anticipare la tua pensione ottenendo più soldi.

Optin 4
Valutiamo la tua situazione pensionistica personale

Valutiamo la tua situazione pensionistica personale

Il nostro obiettivo è presentarti in modo chiaro le possibilità che non pensavi di avere! Scoprirai che è possibile andare in pensione prima, ottenendo di più.

Affidati a chi fa solo i tuoi interessi

Affidati a chi fa solo i tuoi interessi

Un nostro consulente previdenziale esperto prenderà in carico il tuo caso con il solo obiettivo di individuare la strategia migliore per te.

Ricevi un report e una chiamata senza impegno

Ricevi una chiamata e un report senza impegno

Il tuo consulente ti contatterà per condividere in modo chiaro la valutazione della tua situazione previdenziale.

Perché richiedere questa valutazione gratuita?

Perché questo è l’unico modo sicuro per avere un parere 100% indipendente e trasparente sulla tua situazione previdenziale. I migliori esperti analizzeranno il tuo caso gratuitamente.

Analisi PTF

Lavoriamo per i tuoi interessi

I benefici della consulenza previdenziale con IoInvesto SCF

Salvadanaio
Non ti costa nulla

Ottieni una valutazione dettagliata, un report e una consulenza, tutto gratuito.

Lucchetto
Senza Impegno

Questo servizio è senza vincoli e senza impegno, lo ricevi e basta.

Check
Garanzia di indipendenza

Non potendo ricevere parcelle da nessuno, lavoriamo solo per te.

Pin
Siamo Vicini a te

I nostri consulenti sono anche nella tua città, puoi incontrarli online o dal vivo.

Cosa sapere sulla Consulenza Previdenziale

Cosa vuol dire previdenza?

Il concetto di previdenza o previdenza sociale comprende una serie di servizi e di attività erogate a tutela dei rischi e dei bisogni della vita umana (come ad esempio l’impossibilità di generare reddito durante la vecchiaia). Per questo motivo, con questo termine ci si riferisce a tutte quelle prestazioni pensionistiche garantite a fronte di versamenti da parte del lavoratore, ovvero i contributi

Quanti contributi servono per andare in pensione?

Il calcolo dell’età pensionistica varia a seconda di diversi fattori. Ad ogni modo oggi, in via generale, per andare in pensione servono 67 anni di età anagrafica e almeno 20 anni di contributi. Per la pensione anticipata, invece, occorrono 42 anni e 10 mesi di contributi per gli uomini e 41 anni e 10 mesi di contributi per le donne.

Qual è il minimo pensionistico?

Quando si parla di pensione sociale o pensione di vecchiaia, il minimo pensionistico è un’integrazione che l’INPS corrisponde al pensionato quando la pensione, che deriva dal calcolo dei contributi, è di importo inferiore a quello che viene considerato il “minimo vitale”. Per il 2022 è pari a 515,58€ mensili, vale a dire 6.702,54€ l’anno considerata anche la tredicesima.

Come si calcola il totale imponibile pensionistico?

L’imponibile previdenziale è la somma su cui si calcolano i contributi da versare all’INPS. Una parte sono a carico dell’azienda (aliquota pari al 32,70%), un’altra parte è a carico del lavoratore (9,19%). In questo modo è possibile effettuare un calcolo della pensione che sia il più affidabile e corretto possibile.

Quanto costa riscattare la laurea ai fini pensionistici?

Il riscatto della laurea è uno strumento che consente di trasformare gli anni di università in anni contributivi. Il costo varia a seconda di diversi fattori (come l’imponibile INPS) e soprattutto se si tratta di riscatto ordinario o riscatto agevolato: nel secondo caso, il costo medio si aggira intorno alle €5.265 euro per anno universitario, quasi il 70% in meno rispetto alla versione “ordinaria”.

Richiedere l'analisi è facile

Checked
Inserisci i tuoi dati

Compila il form qui sotto inserendo nome, email e numero di telefono

Phone
Ti contattiamo noi

Uno dei nostri Consulenti Finanziari ti contatterà nel più breve tempo possibile

Chat
Ti aggiorniamo

Ti aggiorneremo ad ogni stato di avanzamento dell’analisi

Flag
Ti aiutiamo subito

Entro 10 giorni riceverai la tua analisi, spiegata nei minimi dettagli

Domande frequenti

Non sai ancora se ti conviene scegliere la nostra Consulenza Previdenziale? Qui trovi le risposte alle tue domande.

Chi è e cosa fa un consulente previdenziale?

Un consulente previdenziale è un professionista esperto in materia pensionistica che lavora per migliorare la situazione previdenziale del proprio cliente e ottenere i maggiori benefici possibili.

Che cos'è la pianificazione previdenziale o consulenza pensionistica?

La pianificazione previdenziale è un’analisi che mira ad individuare la situazione pensionistica del cliente ed offre tutti i suggerimenti per migliorare tale situazione e massimizzare la pensione.

L'analisi previdenziale mi può aiutare a valutare o ottenere il pensionamento anticipato?

Sì, nell’analisi previdenziale il consulente valuta se esistono delle possibilità di pensionamento anticipato, e se sono vantaggiose o meno per il cliente.

Posso ottenere una previsione o un calcolo della mia situazione in caso di pensione anticipata?

Sì, il consulente è in grado di compiere questo tipo di stime per conto del cliente, indicando i vantaggi e gli svantaggi di queste scelte per poter quindi prendere decisioni non avventate.

L'analisi previdenziale mi serve per capire quando e con quanto potrò andare in pensione?

Sì, l’analisi previdenziale permette di ottenere una stima del momento del pensionamento e dell’entità dell’assegno, ma soprattutto individua come migliorare questa situazione.

Quali sono i vantaggi di richiedere una consulenza pensionistica?

Tra i vantaggi vi è sicuramente la possibilità di essere seguiti da una persona esperta che conosce sia il sistema pensionistico pubblico che la previdenza complementare. Il tutto a beneficio del cliente stesso, il quale può in questo modo massimizzare al meglio la propria situazione pensionistica.